Il mondo nascosto del bianco

a cura di Vittoria Biasi
Siamo lieti di invitarvi
il 25 settembre 2021 alle ore 12:00
presso la Tenuta Ponziani
al finissage della mostra

dal 5 Agosto al 25 Settembre 2021
Tenuta Ponziani – Griffin’s resort
Località San Faustino, 24 – Orvieto (TR)
Inaugurazione:
giovedì 5 agosto, ore 17.00

Artisti in mostra
Pino Barillà
Emanuela Fiorelli
Paolo Radi
Jukhee Kwon

Il mondo nascosto del bianco si ispira alla bellezza, alla spiritualità del paesaggio umbro e alle emozioni del libro Lettres d’or di Christian Bobin. Il poeta riflette sulla luce, sul chiarore delle stelle che fanno fremere i fili d’erba, rendono argentee le foglie degli ulivi e avvicinano le persone, mentre la luce delle lampade le distanzia. Il mondo del bianco “ha la centralità nelle culture di tutti i popoli, in una comunicazione sotterranea, originaria”, nelle profondità da cui nascono la vita, i fiori, le acque. La luce del bianco è all’origine del mito, del rito che consegna alla storia come essenza e in cui uomini, di ogni lingua e tempo, si riconoscono.

La mostra propone opere di artisti che hanno privilegiato la ricerca sul niveo colore. Il percorso inizia con la sculture di Pino Barillà Spazio Metallico. Ottavo bianco, che si eleva seguendo una proporzione numerica derivata da uno studio su diversi rapporti. Gli ambienti interni accolgono le opere Emanuela Fiorelli e Paolo Radi che orientano la loro ricerca sulla percezione verso diversi orizzonti. L’artista coreana Jukhee Kwon completa il percorso della mostra con un’installazione di libri intagliati per scendere negli spazi celati della scrittura.

Menu

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.